domesticamaria art blog

domesticamaria art facebook

lunedì 31 ottobre 2011

LE MINIBIOGRAFIE IN TRE MOSSE: LUCIA BOSÈ

LE MINIBIOGRAFIE IN 3 MOSSE
di Giovanni Caviezel

LUCIA BOSÈ

1.  Nasce a Milano il 28 gennaio del 1931 col nome di Lucia Borloni. Giovane commessa alla pasticceria Galli di Milano, viene notata da Luchino Visconti. Ma le porte del cinema si aprono dopo esser diventata Miss Italia nel 1947, sbaragliando concorrenti come Gina Lollobrigida e Silvana Mangano.
2.  Lucia partecipa al neorealismo con due grandifilm: CRONACA DI UN AMORE (1950) e LA SIGNORA SENZA CAMELIE (1953) entrambi di Antonioni. Dopo una importante relazione con Walter Chiari, la Bosè sposa il torero Dominguin nel 1954: dall’unione nascerà il cantante e attore Miguel e le figlie Lucia e Paola. In quegli anni conosce Pablo Picasso, padrino di Miguel, e lo scrittore Ernest Hemingway.
3.  Dopo il divorzio dal marito, avvenuto nel 1967, Lucia recita per registi come i fratelli Taviani, Mauro Bolognini e Federico Fellini. L’ultima pellicola da lei interpretata è del 2007, ma nel frattempo l’attrice corona un suo sogno di gioventù e crea nella città di Turegano il primo Museo degli Angeli che raccoglie le rappresentazioni degli angeli provenienti da ogni parte del mondo.